Metodi di lavoro

Richiesta preventivo

Ogni nuovo progetto costituisce una sfida, poiché ogni cliente è unico e sono le sue esigenze a definire un incarico su misura. Questo è uno dei principi fondamentali del nostro lavoro.

Tutti i nostri progetti di traduzione sono realizzati da professionisti qualificati che traducono sempre verso la loro lingua madre. Per progetti di grandi dimensioni, viene offerto il supporto personale di un coordinatore esperto che vi consiglierà una volta individuate le vostre necessità ed eventuali requisiti specifici.

COME LAVORIAMO?

 

Intertext assicura la qualità delle sue traduzioni mediante 5 azioni:

  • 1

    L'ANALISI DI OGNI TESTO PER VALUTARNE LE DIFFICOLTÀ/ESIGENZE

    L'analisi è imprescindibile per scegliere i traduttori e revisori più idonei in base alla loro specializzazione e livello linguistico.

  • 2

    LA SELEZIONE DELLE RISORSE (TRADUTTORI E REVISORI) PIÙ IDONEE PER OTTENERE TRADUZIONI E CORREZIONI DI QUALITÀ, SIA DAL PUNTO DI VISTA TECNICO CHE LINGUISTICO

    Una traduzione di qualità è il risultato di un lavoro in équipe e di diversi processi di revisione. La selezione e combinazione di traduttori e revisori in funzione dei loro indicatori di qualità (specializzazione, stile, grado di revisione, ecc.) è decisiva.

  • 3

    LA REVISIONE SISTEMATICA DI TUTTE LE TRADUZIONI DA PARTE DI UN SECONDO TRADUTTORE MADRELINGUA (PRINCIPIO DEI QUATTRO OCCHI)

    La revisione da parte di un secondo professionista madrelingua è lo strumento di controllo centrale nell'ambito del nostro flusso di lavoro di qualità.

  • 4

    IL CONTROLLO FINALE INTERNO (CONTROLLO DI ORTOGRAFIA, INTEGRITÀ, FORMATO E CIFRE, OLTRE A CONTROLLI DI COERENZA TERMINOLOGICA)

    Il controlli finali interni che effettuiamo costituiscono un ultimo dispositivo di sicurezza prima di consegnare il testo al cliente. Essi comprendono gli aspetti formali sopra indicati, oltre a controlli statistici con strumenti informatici di controllo di qualità (QA).

  • 5

    LA CORRETTA GESTIONE E MANUTENZIONE DEI DATABASE DI TRADUZIONE (MEMORIE) E TERMINOLOGICI

    Tutte le traduzioni che eseguiamo (eccetto se l'originale ha formato di immagine) vengono incluse in un database (memoria di traduzione) per essere riutilizzate e creare un corpus di riferimento per future traduzioni. Il riutilizzo può comportare riduzioni immediate dei costi (sconti per ripetizioni, vedi sezione economica). Ci consente inoltre di controllare la coerenza stilistica e terminologica di tutti i testi e di creare un linguaggio aziendale unificato.

Come indica il nostro nome (“Intertext traducción y documentación multilingüe” – traduzione e documentazione multilingue), non ci dedichiamo solamente a tradurre testi, ma abbiamo anche un approccio documentale e diamo per inteso che tutti i testi fanno parte di un complesso.

Le colonne portanti della nostra impresa sono la soddisfazione del cliente e l’ottenimento di un’elevata qualità. Questi principi base si estendono a tutti i livelli della gestione dei progetti, che sono sottoposti ad un controllo costante.

Per noi continuare a migliorare è di fondamentale importanza, in quanto è l’unico modo per apportare nuove esperienze e conoscenze all’interno dei nostri processi, evitando così di commettere errori nel futuro. Il nostro lavoro si basa su processi strutturati, con istruzioni di lavoro e liste di controllo in continuo sviluppo.

Abbiamo creato un apposito software che ci assiste nella gestione dei progetti; in esso vengono costantemente inseriti tutti i dati più recenti che permettono di controllare in qualsiasi momento lo stato di ogni incarico affidatoci. Dal momento in cui accettiamo un incarico fino alla sua consegna, ogni traduzione attraversa le seguenti fasi:

Richiedi un preventivo specializzato dei nostri servizi